30 giugno 2021: SIT-IN dei pazienti al Ministero della Salute

I #PAZIENTI che si curano con la #cannabis#terapeutica arrivano da tutta #Italia: “Dal anni veniamo illusi da promesse dai dirigenti dell’ UFFICIO CENTRALE STUPEFACENTI, non ce la facciamo più!!Siamo costretti a un #SIT_IN davanti al Ministero della Salute e solo chiediamo che venga rispettata la LEGGE !!(DM 9/11/2015 ; L 172/2017 art.18 quater;Finanziaria 2021) Chiediamo di

➡️• rilasciare autorizzazioni a privati per la produzione nazionale e regionale di cannabis terapeutica, inclusi progetti sperimentali con le associazioni di pazienti.

➡️• Semplificare la burocrazia generale per chi si cura con la cannabis , nonché tutte le procedure di autorizzazione per importazioni di cannabis medicinale;

➡️• ridimensionare il fabbisogno nazionale di cannabis per uso medico con dati effettivi, con l’intento di evitare gravissime lacune future nella fornitura annuale di cannabis medica e assicurare finalmente una effettiva continuità terapeutica;

➡️• Aggiornare periodicamente il personale medico, sanitario, sociosanitario delle strutture pubbliche con corsi di formazione obbligatoria. Ampliare le patologie riconosciute dal ssn, autorizzare e favorire la ricerca scientifica. Chiediamo quindi l’ aggiornamento nelle commissione mediche locali riguardo l’esistenza di pazienti in terapia con cannabis terapeutica che da anni guidano.

Comitato Pazienti Cannabis Medica ; canapa_caffe_medCanapa Caffè Social Club ;Cannabis Social Club BZDEEP GREEN Lapiantiamo Cannabis Social Club

Tutte le associazioni di pazienti sono invitate ad aggiungersi e raggiungerci il 30 /6/2021 davanti al Ministero della Salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Easysoftonic